×
 
 
10/05/2022 07:39:00

Calcio: l'Accademia batte il Petrosino ed accede agli spareggi per la Promozione 

 

Battuto il Petrosino. Decisiva la firma di Vito Cosenza all’88’.

Emozioni fortissime al “Roberto Sorrentino”. L’Asd Accademia Trapani si aggiudica la finale play off contro un ottimo Petrosino mai domo fino al triplice fischio. A deciderla è Vito Cosenza che all’88’ raccoglie sotto porta l’ennesimo assist della stagione di Saul Castiglione. In un’atmosfera fantastica, è un match gradevolissimo agli occhi dei circa mille spettatori presenti: al 7’ palla in profondità di Seculini che sul primo palo trova Nolfo il quale però commette fallo. Buonissimo l’atteggiamento del Petrosino che al 13’ sfiora il vantaggio con Impeduglia a tu per tu con Mistretta, bravo a restare in piedi fino all’ultimo. Ancora il numero dieci ospite pericolosissimo in contropiede al 23’ che rientra sul destro ma spedisce a lato sprecando una colossale occasione. Alla mezz’ora il fallo in area su Nieto: dal dischetto si presenta Nolfo che spiazza Rustico. Al 32’ è vantaggio Accademia. Nella ripresa, i petrosileni attaccano a testa bassa: al 50’ Cammareri salva quasi sulla linea di porta; nell’azione successiva Giacalone colpisce di testa mandando la sfera a lato di pochi centimetri. Al 68’ si rinnova il duello Impeduglia-Mistretta e lo vince l’estremo difensore locale riprendendo la posizione dopo l’accenno di uscita. Respinto a lato il tentativo di pallonetto. All’82’ però arriva il pareggio del neo entrato Sellitto. L’Accademia non demorde e all’88’ firma il definitivo sorpasso a pochi passi. Al triplice fischio è tripudio al Sorrentino. L’Accademia approda al triangolare: le altre due avversarie si dovranno ancora conoscere.
Il commento di mister Alberto Amoroso nel post gara: «Grande partita. I ragazzi ci hanno regalato una grande gioia; dal punto di vista delle emozioni, abbiamo incontrato una squadra in salute. Possiamo crescere ancora paradossalmente in questo finale, sembrerebbe assurdo. Sono partite che non hanno nulla di scontato; ci dobbiamo abituare a questa alternanza di emozioni. Dovremo essere più attenti in difesa e saper gestire i momenti di difficoltà».

IL TABELLINO

Asd Accademia Trapani-Petrosino 2-1

 

Asd Accademia Trapani: Mistretta, Cammareri, Parisi, Graziano, Culcasi N., Culcasi S. (Minaudo 70'), Seculini (Cosenza 70'), Gambicchia, Nolfo, Agnello, Nieto (Castiglione 56'). A disposizione: Giacalone F., Tosto, Riggio, Basciano, La Francesca, Candela. All. Amoroso

 

Petrosino: Rustico, La Spisa (York 79'), Gancitano, Cenciarelli, Siragusa, Quinci D., Giacalone G., Sparacia (Sellitto 77'), Amodeo, Impeduglia, Tilotta. A disposizione: Lentini, Fusinato, Asaro, Altamura, Quinci V., Manneh. All. Ingargiola

 

Arbitro: Francesco Polizzotto di Palermo; assistenti: Roberto Cracchiolo e Gianmarco Valenti di Palermo

 

Reti: Nolfo (rig.) 32', Sellitto 82', Cosenza 88'

Note: Ammoniti Parisi, Nolfo, Graziano

Calci d'angolo: 3-2

Recuperi: 2' pt; 5' st