25/02/2020 09:00:00

Ciclone A29 Fly Volley Marsala sulla malcapitata Nike San Cataldo: 0-3

 La A29 Fly Volley Marsala prosegue senza intoppi la sua marcia inanellando il tredicesimo successo su altrettante gare disputate e mantenendo salda la prima posizione a meno cinque dalla fine della regular season. 
Sabato scorso la compagine del Presidente Marino ha affrontato e vinto l’incontro in trasferta contro la Nike Volley di San Cataldo. Una gara priva di emozioni forti (eccezion fatta per l’esito finale) che ha visto le marsalesi raggiungere il massimo obiettivo col minimo sforzo.

Di certo non la nostra miglior gara - dichiara pacatamente Coach Tomasella - abbiamo ottenuto questo risultato con una prova poco più che sufficiente. Possiamo indubbiamente ritenerci soddisfatti per i 3 punti, ma non di certo per ciò che abbiamo fatto per ottenerli. Ci sta in una stagione lunga qualche prova opaca ma, conoscendo le mie ragazze, vorranno rifarsi immediatamente. Godiamoci quindi il tredicesimo successo - conclude - Complimenti alla Nike Volley che, con l’ingresso in regia di Carina Gotte, ha fatto registrare un notevolissimo miglioramento nella distribuzione del gioco e soprattutto un’evidente e propositiva iniezione di fiducia per le giovani”.

Per la cronaca la gara si è conclusa col seguente risultato: Nike Volley San Cataldo - A29 Fly Volley Marsala 0-3 (21-25; 22-25; 21-25). Nei primi due set le lilybetane scese in campo con Scarpinato Spanò Ruggirello Guccione Curione Mistretta Bono, amministrano agevolmente mantenendosi sempre avanti per poi far riavvicinare le padrone di casa, concludendo con uno sprint finale.Simile l’epilogo del terzo parziale, con la differenza che per buona parte del tempo, sono state le ospiti ad inseguire fino al definitivo cambio di marcia che ha posto fine al match. Eccessivi gli errori commessi dalle biancazzurre marsalesi che hanno concesso tanto, troppo spazio alle avversarie. Unica tra le atlete di Coach Tomasella, ad essere uscita dal campo dopo una prova quasi priva di sbavature, la giovanissima Carla Bono. Da oggi si ritorna a lavorare sodo in vista dell’incontro casalingo con Mauro Sport di sabato 29 febbraio.