06/08/2020 08:41:00

Una cravatta mozzata nello studio di Claudio Fava 

 Nell’armadio del suo ufficio, all’Ars, ha trovato la cravatta, che solitamente conserva per le sedute d’Aula, tagliata a metà. Lo ha denunciato alle forze dell’ordine Claudio Fava, deputato regionale, presidente della Commissione Antimafia dell’Assemblea Regionale Siciliana. Qualcuno, ieri, sarebbe entrato nella stanza della Presidenza della commissione, che si trova nel "cortile della fontana" e ha un solo accesso autonomo.

Oltre a presentare una denuncia alla Questura di Palermo e alla Digos, Fava come previsto dal regolamento dell’Assemblea regionale siciliana, ha informato gli uffici di sicurezza dello stesso Parlamento e il presidente Gianfranco Miccichè. Il deputato, che non ha voluto commentare l’accaduto, ha solo detto che "il lavoro della Commissione regionale Antimafia va avanti e che ha già approvato il calendario che a settembre verterà su beni confiscati e sanità".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600803520-audi-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600176438-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600461340-amministrative-2020-consigliere.jpg