21/10/2020 08:30:00

Creare un album di foto online: la soluzione per mettere su carta le emozioni

Le foto rappresentano spesso momenti felici da ricordare. Che siano di una vacanza, di un evento importante oppure di vita quotidiana, ogni foto porta con sé una storia da raccontare. In tanti pensano che le foto vanno sempre stampate una volta fatte. E per conservarle non c’è nulla di meglio di un album di foto, un accessorio di cui proprio non possiamo fare a meno.

Esso è allo stesso tempo insieme oggetto e luogo. È costituito come reliquiario e spazio della memoria iconografica per chi lo ha prodotto. La fotografia è dunque l’essenza del suo ruolo funzionale. Questo luogo dove custodire, raccogliere ed organizzare la nostra memoria sarà realizzato con materiali piuttosto semplici ed economici come la carta ed il suo involucro esterno sarà qualcosa di davvero unico.

D’altronde stampare le foto significa dare valore ai propri ricordi e preservarli nel tempo, perché possano goderne anche le future generazioni. Di certo vi sarà capitato di sfogliare vecchi album dei genitori e dei nonni e in alcuni casi perfino fotografie di bisnonni e trisavoli, scoprendo a volte visi mai visti di persone che, tuttavia, hanno contribuito a costruire la vostra storia. In quelle foto c’era il vostro passato, un passato a volte sconosciuto, ma che è essenziale per definire la propria identità. Per non parlare degli aspetti qualitativi di una fotografia stampata. Ci sono sfumature di colore che su un monitor non si riusciranno mai a cogliere.

Creare un album di foto online
Per creare un album di foto possiamo utilizzare il web. Grazie a diversi servizi è possibile creare dei meravigliosi album di foto personalizzati. Scopri gli album foto online sui diversi siti presenti in rete e scegli quello che più si adatta alle tue esigenze.

Gli album di foto online sono anche chiamati fotolibri, per una motivazione fondamentale: sono stampati come i libri fotografici delle grandi case editrici. Le pagine quindi non presentano delle tasche in cui inserire le immagini stampate su carta fotografica, ma sono create stampando sulla carta direttamente le immagini prescelte. Il risultato è di tipo professionale, si sfogliano come un libro e si possono conservare nella libreria di casa, senza temere che si rovinino con il passare del tempo.

Creare un album di foto online è molto semplice
Dopo aver scelto il sito dove creare l’album occorre scegliere un tema o il motivo che spinge a creare il proprio album di foto. Si può creare un libro con le foto del primo figlio, di una vacanza in un luogo da sogno o anche riunendo tutte le immagini che si possiedono della squadra del cuore, del luogo in cui si è nati, di una persona casa. Una volta trovato il tema più adatto si comincia a fare una cernita delle immagini disponibili, per poi selezionare le più belle, interessanti o originali.

Chiaramente si può anche intervenire a correggere alcune immagini, ad esempio migliorando il contrasto o eliminando le minime sfocature. A tale scopo i siti che permettono di dare vita ai fotolibri offrono anche pratici software, che aiutano a migliorare le immagini e a impaginarle nel modo corretto.

Occorre poi scegliere il numero di foto da stampare. I siti per la creazione di fotolibri consentono di inserire anche enormi quantità di immagini, fino a varie centinaia. Chiaramente è importante anche mantenere l’interesse di chi ammirerà le immagini, cercando di evitare gli eccessi. Molto dipende però dal tema del libro e dallo scopo per cui lo si sta creando.

Oltre alle immagini è possibile poi personalizzare l’album di foto in mille modi, valutandone il formato, il tipo di copertina, la carta, la rilegatura e anche l’eventuale presenza di temi grafici sulle pagine o di stringhe di testo sopra o sotto a ogni immagine. I costi variano a seconda delle diverse variabili; è bene però ricordare che la stampa di un numero maggiore di copie oltra alla prima consente di ottenere interessanti sconti.

Attenzione però, perché ci sono diversi fattori da tenere in considerazione. Per la composizione delle pagine bisogna essere originali, sia nella distribuzione delle foto che nella composizione delle stessa. Occhio a dare gli spazi bianchi quando serve, oppure, nel caso ci fosse una sola foto, non occupare tutta la pagina ma lasciare un bel bordo per focalizzare l’attenzione sull’immagine.

Per arricchire il nostro fotolibro possiamo aggiungere una didascalia che ricordi dove e quando è stata scattata la foto. Il consiglio, in questo caso, è di utilizzare sempre lo stesso font per dare l’idea di ordine e continuità.
 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1605974120-black-friday.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604331449-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1606118777-novembre-2020.gif