05/04/2020 15:35:00

Crisi da Coronavirus, donazione alla Don Bosco di Confartigianato Trapani

 La Confartigianato Imprese di Trapani, in sinergia con la propria struttura per il sociale, l’ANCOS, ha donato un contributo economico per l’acquisto di buoni spesa in favore dell'APS "Don Bosco con i giovani che, insieme all’Oratorio Salesiano di Trapani, organizza una raccolta fondi finalizzata all'acquisto e distribuzione di generi di prima necessità in favore delle persone che, a causa della pandemia da COVID-19 non possono provvedere ai propri bisogni.


“Un dolore per l’intero Paese” afferma il Presidente di Confartigianato Trapani Emanuele Virzì”, la situazione è molto grave sia per le imprese e per le quali ogni giorni ci impegniamo nel nostro lavoro di assistenza, sia per quelle categorie di cittadini più deboli e bisognosi, per questo, insieme alla nostra struttura ANCOS che si occupa nello specifico del sociale, abbiamo deciso di donare un contributo economico all’ APS Don Bosco di Trapani in favore dell’iniziativa di acquisto e distribuzione di generi di prima necessità per quelle persone che a causa della pandemia da COVID-19 non possono provvedere ai propri bisogni”.


“Alla luce della situazione tragica che stiamo vivendo” dice Maria Barraco Presidente della sezione ANCOS di Trapani” e nell’ottica della solidarieta che è la primaria missione dell’ANCOS, siamo felici di dare il nostro contributo all’APS Don Bosco per la loro iniziativa e, insieme a Confartigianato Trapani, ci attiverermo per altre iniziative in favore delle categorie piu deboli”.
Il presidente dell'associazione "Don Bosco con i giovani", Salvatore Bonfiglio, ringrazia Confartigianato Trapani e ANCOS per il gesto di solidarietà verso i nostri concittadini, tale gesto, insieme a quello di molti altri, servirà ad alleviare le urgenti difficoltà delle famiglie in questo momento così difficile.