15/12/2019 09:47:00

Crisi profonda per il Marsala Futsal ancora sconfitto in casa, il Trabia si impone 2 a 7

Ancora una sconfitta per il Marsala Futsal, stavolta ad imporsi con un pesante sette a due sul parquet lilibetano è stato il Real Trabia. Un periodo di crisi per la formazione azzurra che si protrae ormai da troppo tempo, due mesi senza vittoria e che vede la compagine lilibetana  impelagata nella zona play out della serie c1 di calcio a cinque con soli dodici punti all’attivo a una sola giornata dal termine del girone di andata.  

Contro il Trabia il Marsala, come era già accaduto nelle ultime uscite, ha messo il cuore in campo ma sul punteggio di uno a due alla fine del primo tempo è stata determinate l’espulsione combinata a Gaspare Pellegrino per una doppia ammonizione arrivata in maniera un po’ troppo generosamente dal secondo direttore di gara che ne ha propiziato il tiro libero che è valso l’uno a quattro con il quale si è chiusa la prima frazione di gioco. Nella ripresa i biancorossi si sono difesi con ordine e colpito di rimessa fino ad annullare definitivamente le speranze azzurre.

In settimana la dirigenza, prima della pausa natalizia,  si riunirà per analizzare il tutto e magari valutare alcune scelte tecniche che possono riguardare la guida della squadra.

 

Il tabellino della gara

Marsala Futsal
Sugamiele, La Grutta, Farina, Anteri, Costigliola, Paladino, Foderà, De Marco, Perrella, Pizzo, Pellegrino, Sammartano.
Allenatore Enzo Bruno

Real Trabia Bellaville
Lo Piparo, Piazza, Giordano, Leto, Merlo, Di Maio, Cascino, Sanna, Pisciotta, Cirrincione, Poma, Di Salvo. Allenatore Vincenzo Marsala.

Arbitri: salvatore Modica di Agrigento e David Sparecello di Palermo

Marcatori: 1’  Cirincione (R), 6’, 30’+2  Cascino (R), 8’ Pellegrino (M), 28’ Poma (R), 35’ Giordano, 47’ Pizzo (M), 59’ Leto (R), 60’+2 Di Salvo (R);

 

Ammoniti: 16’ e 30’+2 Pellegrino (M), 36’ Sammartano (M), 40’ Leto (R);

 

Espulsione: 30’+2 pellegrino (M);

 

 

Giovanni Ingoglia