Quantcast
×
 
 
14/06/2024 09:30:00

Ecosostenibilità in azienda: per i suoi 25 anni Keidea diventa green!

Di cambiamenti climatici si fa un gran parlare, a torto o ragione, è certo però che più spesso si subiscono effetti atmosferici improvvisi e talvolta anche violenti che provocano danni a cose e persone.
Sul solco di questa evidenza, Keidea in questo 2024 sta investendo sulla sostenibilità ambientale, adottando sistemi semplici ma complessi per l’investimento e l’organizzazione.
Con un approccio alla differenziata disponibile per i propri clienti all’interno del negozio, con i compattatori dedicati agli imballaggi di plastica e cartone e la differenziata per legno, ferro, vetro e ceramica, Keidea si pone ai vertici di una virtuale classifica tra le aziende commerciali del territorio che puntano ad una corretta raccolta differenziata dei rifiuti.

Ma l’investimento più importante Keidea lo ha fatto nella creazione di un parco fotovoltaico che sfrutta l’energia solare per soddisfare il fabbisogno energetico dell’azienda. Un importante passo verso l’utilizzo di energia pulita che permette una maggiore salvaguardia dell’ambiente e favorisce una importante riduzione dei costi energetici che annualmente impattano sui bilanci dell’azienda.
Potrebbe già essere sufficiente così, ma Keidea è andata oltre. Anche sotto l’aspetto della commercializzazione dei prodotti, Keidea ha posto una particolare attenzione. La direzione commerciale infatti negli anni si è circondata di partner affidabili con un occhio rivolto sempre sulla qualità e design e oggi anche sulla sostenibilità. L’importante Gruppo Saviola che produce e commercializza componenti per arredamenti, tramite il brand Composad, realizza i suoi pannelli in legno riciclato, evitando così di contribuire alla deforestazione evitando l’abbattimento di alberi.

Così come la Mobilturi, altro brand anch’esso di livello nazionale, che produce le sue cucine componibili con pannelli in legno riciclato fornite dal Gruppo Saviola, un circuito virtuoso che dimostra la concreta possibilità ad ogni livello di potere fare qualcosa per la salvaguardia del nostro pianeta.
Non solo il legno viene riciclato, ma anche la plastica e in questo caso è il brand Nardi ad essere leader oltre che negli arredi per esterno, anche nella sostenibilità. Infatti da Keidea è possibile trovare alcuni degli articoli che Nardi realizza in materiale plastico riciclato.

Con le tecnologie attuali i processi di riciclo sono altamente performanti al punto che tutto ciò è possibile senza dovere rinunciare al desgin, al confort, alla affidabilità, alla qualità, alla innovazione e Keidea in questo ha messo in campo tutta la sua esperienza ormai venticinquennale.
Ed in proposito, proprio quest’anno Keidea compie 25 anni di attività e forse non è un caso che le aziende che investono ogni anno sulla propria innovazione in ogni campo sono destinate ad avere una lunga vita commerciale.
Auguri quindi a Keidea e auguri al nostro pianeta per un futuro più … verde!

(Articolo sponsorizzato scritto in collaborazione con il committente. Per info scrivi a native@bwbmedia.it



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...