22/09/2020 16:06:00

Erice, le misteriose dimissioni della consigliera Miceli 

 Lei parla di motivi familiari, ma le dimissioni della consigliera comunale di Erice Francesca Miceli sembrano avvolte nel mistero. Anche perché figurava tra gli otto firmatari utili a presentare la mozione di sfiducia nei confronti dell sindaco Daniela Toscano ritornata, di recente, al timone della Giunta dopo essere stata costretta ad abbandonare la barca per vicissitudini giudiziarie.

“Lascio – dice Miceli – per sopraggiunti e improrogabili impegni di carattere familiare, non potendo più garantire la mia presenza costante ai lavori della commissione consiliare permanente e ai lavori del Consiglio comunale”. Una decisione, la sua,arrivata “dopo una attenta riflessione”.

Francesca Miceli venne indagata dalla Procura di Trapaniper voto di scambio e associazione a delinquere, ma le accuse vennero poi archiviate.

Venne anche coinvolta nella vicenda relativa alll’abbattimento di una barriera architettonica, in cambio del proprio voto favorevole, in aula, al Piano rifiuti. Vicenda in cui venne coinvolto anche l’ex vicesindaco Angelo Catalano. Il posto di Francesca Miceli dovrebbe essere preso dall’insegnante Angela Maria La Porta, amica intima di Daniela Toscano. E’ solo coincidenza?

Tra l'altro Angela Maria La Porta i lettori di Tp24 la conoscono bene. E' quella che, intercettata, suggerisce alla Sindaco Toscano di fare un "do tu des" per la raccomandazione del nipote.