24/01/2020 10:11:00

Erice, Vassallo chiede le dimissioni della sindaca Toscano

 "Chiediamo, a nome dei cittadini ericini, le pronte dimissioni del sindaco Daniela Toscano” – così commenta Giuseppe Vassallo, consigliere comunale di Fratelli d’Italia Erice, il decreto penale di condanna emesso nei confronti del primo cittadino della Vetta– “non è possibile che uno dei comuni più importanti della Provincia di Trapani venga ancora governato da un sindaco che pur conoscendo i comportamenti del proprio vice, che gli consentivano di mantenere la maggioranza in consiglio comunale per l’approvazione di provvedimenti delicati come quelli in materia di rifiuti, non li censurava politicamente ancor prima che penalmente".

Per Vassallo: "La cittadinanza di Erice merita trasparenza, merita un sindaco intransigente a maggior ragione nei confronti della propria squadra assessoriale, in particolar modo del proprio vice sindaco, con cui peraltro ha condiviso oltre 10 anni al Governo della vetta".

Ed ancora: "Il lassismo del sindaco, ancorché penalmente rilevante, materia di cui si occupano e si occuperanno i Tribunali, è politicamente pericoloso perché manifesta un cinismo intollerabile, i provvedimenti infatti dovrebbero essere votati dalla maggioranza dei consiglieri per la loro efficacia o per la capacità di concertazione e non tramite accordi estranei a quelle che sono le normali dinamiche politiche".

Per il consigliere, pertanto, "Il sindaco Toscano,deve dimettersi perché indegna di rappresentare questo nostro straordinario territorio, non solo per assenza di conoscenze, capacità e competenze adeguate ma altresì per la spregiudicatezza dimostrata pur di mantenere la poltrona”.