07/10/2019 09:20:00

Esordio vincente per la Pallacanestro Trapani, Treviglio ko al Palaconad

Prima di campionato come da copione: Pall. Trapani e Treviglio partono a “rilento”, provano a sincronizzare tutti i meccanismi ed impiegano oltre due minuti per mettere a segno i primi canestri della partita.

I bergamaschi ci provano con Borra da sottomisura, ma i granata rispondono con Amici e con due liberi di Corbett per riportarsi sotto (8-9).

Il match offre poche emozioni nel primo quarto: Treviglio è più concreta in attacco e conduce nel punteggio, mentre i padroni di casa sembrano più disposti in difesa e poco precisi in attacco.

Renzi e Mollura dalla panchina riportano la gara in equilibrio fissando il punteggio sul 15-16 al suono della prima sirena.

Anche nel secondo periodo si segna con il contagocce: Corbett viene marcato a vista, Palumbo e Pacher fanno centro da fuori e da sotto, mentre i canestri di Amici e Spizzichini per i granata impattano il match prima sul 16-16 e dopo permettono ai padroni di casa di portarsi per la prima volta in vantaggio (18-16).

L’allungo però non si concretizza: Renzi dalla lunetta prova per il +5 dopo il 22-18, Palumbo risponde con due centri consecutivi e alla fine del secondo periodo le due squadre sono ancora vicine, grazie ai canestri di Mollura, Pacher ed Amici. Si va riposo sul 26-24.

Al ritorno in campo Mollura sostituisce Goins in quintetto e Corbett, decisamente in ombra nei primi due periodi, inizia a fare l’americano.

Dopo la prima tripla con risposta immediata di Palumbo per Treviglio, la guardia trapanese inventa tutta una serie di giocate che scuotono il match e i padroni di casa passano a condurre prima per 38 a 31 e successivamente, grazie al canestro di Amici, guadagnano il primo vantaggio in doppia cifra (44-34).

La risposta di Treviglio è immediata ancora con Palumbo e Caroti che confezionano un parziale di 8-0 di con le squadre ancora vicinissime (46-45) a due minuti dalla fine del periodo.

Si rivede Renzi, ancora lontano dalla migliore condizione, con due tiri liberi e Goins riesce a mettere a segno il suo secondo canestro della partita. A 10 secondi dalla sirena ancora Corbett confeziona un gioco da “quattro” punti e riporta Trapani avanti in doppia cifra (56-45).

Ultimo quarto: Trapani controlla agevolmente il match, Treviglio non trova più la via del canestro né dal perimetro né da sotto le plance, Corbett è ancora in striscia e firma il +15 (62-47).

I bergamaschi provano a reagire con Reati con due canestri e due tiri liberi e raggiungono il -4 (69-65), ma sprecano ancora facili occasioni per riaprire il match, che viene virtualmente chiuso con dei poderosi recuperi in difesa e dai canestri di Amici, Mollura, Spizzichini e da Goins.

Il canestro di Taddeo per Treviglio fissa il risultato finale sul 74 a 61 e regala la prima vittoria in campionato alla formazione trapanese.