Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
24/04/2019 06:00:00

Eventi natalizi, "infiorate", incarichi. Tutte le ultime spese del Comune di Marsala

 Sono stati tanti i contributi previsti per le varie manifestazioni organizzate a Marsala negli ultimi mesi, molti di questi sono stati già liquidati.
L’Amministrazione comunale di Marsala, guidata dal sindaco Alberto Di Girolamo, ha proceduto a pagare le associazioni e i comitati parrocchiali.


Il 27 febbraio scorso, alla Pro Loco 2.0 di Marsala, per avere organizzato gli eventi natalizi, è stata liquidata la somma di 27.450,00 euro; al Comitato Pro festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata di Strasatti è stato liquidato il contributo di 10 mila euro.
Dall’albo pretorio spunta l’affidamento ad una ditta esterna per la potatura degli alberi , alla ditta Amato è stata liquidata la somma di € 25.819, per il Servizio di potatura degli alberi del Centro urbano e delle Contrade del Comune di Marsala.


Tante sono anche le determine sindacali, il 25 marzo è stata assunta una educatrice con contratto a tempo determinato a 36 ore a decorrere dal 25 marzo 2019 e fino al 31 dicembre 2019, per la realizzazione del Progetto per l'attuazione del Sostegno per l'Inclusione Attiva, si tratta della dottoressa Di Gregorio Margherita.
Gli emolumenti spettanti alla dipendente sono pari ad € 35.588,15.


Spunta un’altra determina di fine marzo con cui si conferisce un incarico artistico per la realizzazione di un evento culturale denominato “GR LIFE Marsala”, realizzato dalla Cooperativa Gen Rosso, con sede a Loppiano - Figline e Incisa V. (Fi), in programma a Marsala al Teatro Impero per il 22 e 23 maggio 2019, con patrocinio e compartecipazione logistica e economico - finanziaria di euro 5.000,00.


Dopo la fallimentare stagione artistica firmata Moni Ovadia l’Amministrazione ci riprova, almeno, a fare bella figura.
Schiera in campo l’attore marsalese Alessio Piazza, il sindaco lo nomina nella qualità di suo esperto per l’attività di programmazione e promozione degli eventi culturali. L’impegno di spesa è di 5.400 euro.


Un altro impegno di spesa di 5 mila euro è previsto come contributo straordinario per l’Associazione Luna e dintorni di Calamonaci, in provincia di Agrigento, per l’organizzazione di Gustosissimo, manifestazione che si terrà a Marsala a Villa Cavallotti dal 10 al 12 maggio.
C’è un costo anche per la Giornata della Terra, organizzata dal 22 al 29 maggio denominata “Dal mare ai bagli”.
L’associazione “Arte e Fantasia” per la realizzazione di una infiorata ha chiesto il contributo di 1600 euro.