06/05/2021 18:00:00

Che fine ha fatto l'App per le strisce blu a Marsala?

 Che fine ha fatto l'app   per il pagamento della sosta nelle strisce blu di Marsala?

Doveva essere riattivata entro Marzo, secondo quanto aveva annunciato l'amministrazione comunale. Ma ancora niente.

Tempo fa il Comune faceva sapere che si era sbloccata "la questione legata all'app per il parcheggio nelle strisce blu a Marsala" e comunicava che sarebbe stata presto riattivata. 

Sono sei gli operatori economici cui il Comune di Marsala, dopo la verifica dei requisiti, affiderà il servizio di riscossione della sosta a pagamento tramite l'applicazione di telefonia mobile (APP dedicata). Il provvedimento a firma del dirigente della Polizia Municipale, di fatto, chiude la procedura – avviata con una delibera della Giunta Grillo - per riattivare il servizio interrotto alcuni mesi per il subentrato “principio di liberalizzazione della concorrenza”. Questo, sancito dalla stessa Autorità Garante per la Concorrenza del Mercato, contempla che possano coesistere diversi modelli di gestione della sosta a pagamento: con riconoscimento di un aggio al fornitore da parte del Comune oppure con commissione diretta per l'utente che utilizza la piattaforma del fornitore. A-Tono, Easypark Italia, Flowbird Italia, Mycicero, Park It e Telepass Pay sono le Società di cui si dovrà accertare il possesso dei requisiti, prima di affidare loro il servizio di sosta a pagamento sulle strisce blu tramite App Mobile. Ad oggi, però, l'app non è ancora in funzione. 



Finanza Agevolata | 2021-06-14 10:37:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Bando INAIL 2020. Lo sportello è aperto!

Il bando INAIL 2020 per il 2021 consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro (oltre l’iva) per investimenti aziendali quali presse, centri di lavoro, robot, muletti, che contribuiscano a...