25/03/2020 12:59:00

I Garibaldi’s Watchers partecipano al DanteDì

Oggi sarebbe stata a scuola una giornata speciale: avremmo celebrato il primo Dante dì con performance e letture. Il 25 marzo è infatti la data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell'aldilà della Divina Commedia e quest’anno, per la prima volta, è stata istituita una giornata per ricordare in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante. Noi del team Garibaldi’s Watchers abbiamo deciso di esserci, distanti ma vicini, su tutti i social, continuiamo ostinatamente a fare squadra e a lavorare. In questo difficile momento, vogliamo proporvi quelli che potrebbero essere considerati gli "inferni" di oggi.

Il nostro pensiero va alle vittime del Covid19, a tutti i medici e agli infermieri che, quotidianamente, lottano 'in trincea', nelle corsie degli ospedali. Le immagini dei camion dell’esercito che il 18 marzo attraversavano Bergamo sono strazianti...un vero e proprio inferno dantesco.

“Passo passo andavamo sanza sermone
guardando e ascoltando li ammalati,
che non potean levar le lor persone...”

Il 25 marzo il viaggio di Dante partì dagli inferi; ma oggi, con fermezza, siamo fiduciosi e certi che alla sofferenza seguirà la “rinascita”.