Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
06/02/2018 16:30:00

Hacker attaccano il Pd: on line anche il numero di telefono di Matteo Renzi

 Hacker all'attacco del Pd di Firenze. Lo ha rivendicato su Twitter il gruppo AnonPlus, spiegando di aver messo on line, con un link scaricabile, "la lista completa degli iscritti al Partito democratico di Firenze, con nomi, cognomi, indirizzi e altri dati. Ps. Ci sono i dati di Matteo Renzi e altri", scrivono sul social.

Tra gli hashtag 'staisereno' #hacked e #AnonPlus. Poi c'è un'immagine con la riga dei dati inerenti il segretario Matteo Renzi con tutti i suoi riferimenti, compreso il cellulare.

Intanto, il sito del Pd di Firenze è irraggiungibile da ieri. La polizia postale ormai da 24 ore è a lavoro per risalire agli autori mentre i tecnici chiamati dal Pd stanno lavorando per ripristinare il sito.

Secondo fonti del Partito democratico il database sarebbe però datato, conterrebbe — infatti — nomi di persone non iscritte da tempo, e anche i dati inerenti a Matteo Renzi sarebbero riferibili a quando il segretario era ancora sindaco di Firenze. Secondo quanto si apprende da fonti dem, in particolare, si tratterebbe del numero fisso del suo ufficio di sindaco.


Ti potrebbe interessare anche: