05/08/2020 14:57:00

L'uomo morente ad Erice. C'era bisogno di fare il video?

 Buongiorno,
Vorrei dire la mia sul video che ha fatto il giro del web ieri su quell'uomo di casa Santa Erice. Mi chiedo se realmente si stava cercando aiuto o piuttosto la necessità di fare notizia abbia prevalso sul reale bisogno di denunciare qualcosa.

L'utilizzo degli smartphones ha donato a tutti il delirio di onnipotenza, ci sentiamo autorizzati a ledere la dignità di un essere umano , seppur con le migliori intenzioni, dovremmo interrogarci fino a che punto possiamo spingerci.

Schiaffare un video così crudo e duro senza neanche porre un filtro sulle parti intime di una persona in fin di vita l'ho trovato a dir poco ignobile.

Nel video si chiede aiuto a chiunque avrebbe potuto fare qualcosa. Ma mi chiedo, non era più semplice chiamare almeno i carabinieri? Non era più semplice andare al comune e allertare i servizi sociali prima di ergersi a paladini dei diritti umani? Siamo sicuri che vogliamo fare del bene? O piuttosto diventare " virali" su web ci sta disumanizzando in maniera irrimediabile?

Cordialmente, 

Rosalba Catalano



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600962370-iniziamo-a-sistemare-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600176438-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600693129-amministrative-2020-consigliere.jpg