01/08/2021 08:25:00

Lacrime di coccoGrillo 

 Ma davvero non si poteva evitare?

Venerdì sera Marsala è stata raggiunta da una notizia straziante: uno dei suoi figli, un giovane studente universitario scomparso da giorni a Pisa, Francesco Pantaleo, è stato trovato morto, il corpo carbonizzato. 

Il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo, dopo la diffusione della notizia, ha rilasciato una dichiarazione di dolore e di vicinanza alla famiglia Pantaleo.

Tuttavia, di fronte ad una tragedia finita in primo piano su tutte le testate, i telegiornali e i siti, non solo già venerdì sera, in centro, a Marsala,  musica e spettacoli vari procedevano come se nulla fosse, ma la stessa Amministrazione Comunale non ha mosso un dito per dare un segno, concreto, di rispetto per il dolore di una famiglia e di una comunità.

Così, ieri mattina, sabato 31 Luglio, mentre Marsala era su tutte le prime pagine dei giornali, in una vicenda in cui non si esclude nessuna ipotesi, neanche quella dell'omicidio brutale, il Sindaco Grillo capeggiava il raduno delle persone dai capelli rossi (proprio così), con banda e corteo festoso per le vie del centro.

Sia chiaro, siamo tutti figli di questo mondo, e in questi casi niente è più banale della morale bacchettona, eppure ci chiediamo: ma davvero tutto questo non si poteva evitare? Capiamo che la legge dello spettacolo impone di andare, sempre, comunque, avanti. E non è facile, nè logico, cancellare un evento - benché non imprenscindibile nè partecipatissimo - all'ultimo minuto. Ma non si poteva rivedere qualcosa, evitare i toni da festa paesana, rendere tutto più sobrio? Magari, per esempio, eliminare proprio la banda, o qualche selfie, certe pose.  O ancora, come ci hanno scritto ieri decine di persone amareggiate: non si poteva evitare una presenza istituzionale così imbarazzante? 

Perché così, più che il rosso dei capelli resta il rosso della vergogna.

Ed è singolare che tutto questo venga fatto da un Sindaco che rivendica sempre, con toni da catechesi, certi valori e certe radici. 

Che senso ha rilasciare delle dichiarazioni di lutto e dolore, e poi fare finta che nulla sia accaduto?

Così, sono solo lacrime di coccoGrillo. 

 

La redazione



Editoriali | 2021-09-14 06:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Cosa ci dicono i morti della tragedia di Pantelleria

 Cosa ci dicono i morti di Pantelleria, i loro corpi scaraventati in un secondo, come fossero colpiti da un gigante, le auto sui tetti delle case, le strade divelte? Cosa ci dice questa tragedia talmente veloce quanto incredibile, eppure...

Medicina e Chirurgia | 2021-09-22 15:09:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Quando rivolgersi ad un neurochirurgo?

La visita neurochirurgica è volta alla valutazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi) o di disturbi che colpiscono la colonna...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1631711435-settembre-sconto-in-fattura.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1632320101-volkswagen-t-cross.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631797446-tra-libri-e-cantine.gif
<