22/08/2019 12:00:00

E la Lega a Marsala silura la Montalto

 Cambio di dirigenza per la Lega a Marsala, viene sostituita Fanny Montalto con un nuovo commissario, Mauro Plescia.


La crisi era nell’era da qualche settimana, la polemica, andata oltre ogni misura, tra la Montalto e Padre Fiorino montata in chiesa al termine della messa e poi sui social con il racconto delle parti, ha fatto correre ai ripari la dirigenza della Lega.


Da ambienti romani del partito ci fanno sapere che la situazione non è stata gradita nemmeno al senatore Stefano Candiani. La Montalto è stata silente per qualche settimana fino alla sua sostituzione anche in vista delle amministrative di Marsala del 2020.


Il commissario provinciale, Bartolo Giglio, nel comunicato stampa, evidenzia la presenza del partito in corsa per le amministrative con una lista e un candidato riconducibile alla Lega, intestandosi il risultato delle ultime europee. Solo qualche giorno fa si è tenuta in città una riunione del primo circolo della Lega, che fa capo a Vito Armato, alla presenza della deputata europea Francesca Donato.


Mai risolto, peraltro, l’equivoco sul circolo di Armato, il primo a nascere a Marsala e che conta molti attivisti.