23/02/2021 07:19:00

Mafia, 35 arresti in Sicilia. La "sentenza di morte" per un pentito

 Centinaia di uomini della polizia sono impegnati in un'operazione antimafia in Sicilia. 35 gli arresti per estorsione e traffico di stupefacenti. 

Colpita la cosca Santangelo-Taccuni di Adrano, sodale con il clan mafioso Santapaola-Ercolano. 35 gli arresti. L'indagine è stata avviata a seguito dell'affissione per le vie di Adrano di un necrologio con l'annuncio della morte di un nuovo collaboratore di giustizia. Uno dei vertici del gruppo aveva definito nel corso di un'intervista il pentito "un morto che cammina".

Nell'inchiesta è stato ricostruito il giro di affari nell'ambito della droga e delle estorsioni. Non sapendo di essere intercettati due indagati ragionavano tra di loro. "Io ti sto dicendo che gli ottanta (mila, ndr)… questi sono tutti soldi di acconto… e va bene glieli racimolo di questa nuova (stupefacente, ndr) e non prendiamo niente… Ci campiamo con le estorsioni questo mese…", diceva uno. "Ma vai a spiegarglielo che 'campiamo' le persone noialtri... 30 persone con mezzo chilo di cocaina ed eroina, che non c'è niente", rispondeva un altro.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614704766-gamma-volkswagen.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614341111-mr06.gif