01/07/2020 19:20:00

Mafia. Paolo Ruggirello lascia il carcere e torna a Trapani

 Paolo Ruggirello lascia il carcere e va ai domiciliari.

L'ex deputato regionale del Pd era stato arrestato nell'operazione antimafia “Scrigno” nel marzo 2019, ed è imputato nel relativo processo. Ruggirello si trovava nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove aveva anche contratto il Coronavirus nei mesi scorsi.
I legali di Ruggirello, Vito Galluffo e Carlo Taormina, sono riusciti ad ottenere, dopo l'ennesima richiesta, l'attenuazione della misura restrittiva e quindi gli arresti domiciliari che sconterà a Trapani.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438478-manlio-dovi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596442250-climatizzatore-ago-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif