21/01/2021 09:15:00

A Marsala le biblioteche restano chiuse, a Mazara del Vallo riaprono

A Marsala le biblioteche restano chiuse

Per rispettare le norme antiCovid, la Biblioteca comunale-Archivio Storico “Salvatore Struppa” di Marsala resta chiusa al pubblico. Continuano, comunque, ad essere garantiti il servizio prestito bibliotecario su prenotazione, nonché i servizi online di consulenza e ricerca storica sulle fonti bibliografiche-documentarie.

"Ritengo che le biblioteche rivestano un ruolo fondamentale come fonte di informazione e di aggiornamento culturale, offrendo un ottimo servizio a studenti e utenti in genere, afferma l'assessore Antonella Coppola. Comprendo che le fonti online potrebbero rivelarsi di immediato e facile accesso, ma resta il valore della biblioteca come luogo di tutti anche nell'era digitale. La Biblioteca Struppa, pertanto, continuerà ad erogare i servizi di competenza anche nel periodo emergenziale, secondo le regole anticovid governative”. Le richieste di prestiti/servizi bibliotecari possono essere inviate alle mail bibliotecacomunale@comune.marsala.tp.it oppure archiviostorico@comune.marsala.tp.it

Per informazioni, è possibile contattare il personale – da Lunedì a Venerdì, ore 9/13 - ai seguenti numeri telefonici: 0923993.413/447.

Si evidenzia che in regime di “Zona Rossa” è giustificato anche lo spostamento per il ritiro in Biblioteca del volume prenotato.

A Mazara del Vallo le biblioteche riaprono

A Mazara del Vallo, invece, sono regolarmente aperti al pubblico la Biblioteca Comunale e l’Archivio Storico anche a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 gennaio 2021 e dell’ordinanza n. 10 del 16 gennaio 2021 del presidente della Regione Siciliana.

L’art. 3 comma 4 lettera m del DPCM prevede infatto che siano "sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura… ad eccezione delle biblioteche dove i relativi servizi sono offerti su prenotazione e degli archivi, fermo restando il rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemica".

I servizi comunali Educativi e Culturali precisano che “nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del contagio da Covid 19, l’accesso alla sala lettura della Civica Biblioteca sarà consentito contemporaneamente ad un numero massimo di 10 persone”.

L’orario di apertura è dal lunedì al venerdì dalle ore 08,15 alle ore 13,45 e nei pomeriggi del lunedì e del mercoledì dalle ore 15,00 alle 17,45. Gli utenti potranno prenotare la postazione di studio telefonando allo 0923-671692.

Per quanto riguarda l’Archivio Storico gli studiosi interessati alla consultazione potranno prenotarsi telefonando allo 0923-671693.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614597762-fauna-urbana.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614341111-mr06.gif