07/03/2021 09:24:00

Marsala, i fruttivendoli regolari contro gli abusivi

 L’associazione dei commercianti ortofrutticoli di Marsala ha inviato una nota al sindaco Massimo Grillo, al prefetto di Trapani e al procuratore generale della Corte d’appello di Palermo per chiedere maggiori controlli volti a reprimere il fenomeno degli abusivi che fanno loro concorrenza.

Nella lettera affermano di essere “stanchi” di questa situazione. Stanchi degli ambulanti abusivi che operano sia nel centro cittadino che nelle borgate. “E’ mai possibile – chiedono i commercianti in regola con le licenze – che questi abusivi possano commercializzare liberamente prodotti ortofrutticoli occupando abusivamente il suolo pubblico e facendo in tal modo una spietata concorrenza sleale a noi commercianti con regolari autorizzazioni e conosciuti al fisco? Marsala è piena di ambulanti abusivi, ve ne sono ad ogni angolo di strada”. Si invocano, quindi, maggiori controlli da parte della polizia municipale. Si chiede un’azione repressiva più incisiva contro “questi veri e propri negozi abusivi allestiti su strada come se niente fosse!”.

Ma talvolta, le reazioni ai controlli da parte dei vigili urbani sono talmente violente che è necessario chiamare in aiuto pattuglie di carabinieri o polizia. In qualche caso, continua la nota, il commerciante abusivo, all’indomani del sequestro della merce, torna regolarmente a svolgere la sua attività, continuando nell’illegalità. E poi, rivolgendosi al sindaco Massimo Grillo, gli si ricorda che “ha condotto una campagna elettorale per la legalità”.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1617957783-stagista-tp24.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618563808-istituzionale.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618498193-profumo-di-liberta.jpg
!-- ADS_MEDIUM_RECTANGLE_4_DESKTOP -->
<