Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
20/04/2019 08:30:00

Martedì a Marsala il Ministro della Giustizia Bonafede

 Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, sarà, martedì mattina, a Marsala, per incontrare, alle 10, i vertici locali dell’amministrazione giudiziaria (il presidente del Tribunale, Alessandra Camassa, e il procuratore capo Vincenzo Pantaleo) e poi, alle 11, effettuare un sopralluogo nei locali del nuovo Palazzo di Giustizia, che dovrebbe entrare in funzione il prossimo primo ottobre, dopo anni di sprechi e un'inaugurazione che si attende dal 2012. Come ufficialmente comunicato agli avvocati, a fine marzo scorso, dal presidente del Tribunale. Il 29 luglio 2008, a circa un anno dall’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo Palazzo di Giustizia di Marsala, era stato l’allora ministro della Giustizia, Angelino Alfano, a visitare il cantiere della nuova struttura giudiziaria, “che fra tre anni – disse l’allora Guadasigilli - sarà pronta per aprire i battenti”. E si è visto.

Bonafede ne approfitta anche per fare un tour elettorale nella sua Mazara in vista delle elezioni. Tp24.it ha ricordato i trascorsi da dj del Ministro e anche la singolare consulenza da 50.000 euro data ad un avvocato di Mazara che ha il grande merito di essere stato suo compagno d'appartamento a Firenze durante gli studi universitari.