04/04/2020 12:36:00

Messina, il sindaco De Luca ritira uova e insalata a 30 km dalla città. Lui può?

 Tutti possiamo uscire solo per lo stretto necessario. Eppure c'è chi può andare a prendere le uova a 30 km di distanza dalla sua città. E non è una persona qualcunque, è il Sindaco di Messina, Cateno De Luca, che tanto ha fatto parlare di se nei giorni scorsi perchè ha fatto una diretta sui social mentre bloccava le persone sullo Stretto di Messina e attaccava il Ministro dell'Interno, tanto da prendersi una denuncia. E adesso, invece, si fa una foto mentre se ne va in campagna.

La giornata del sindaco, ribattezzato da molti «Scateno», è  iniziata con polemiche a non finire per un post che  pubblicato su Facebook. L’oggetto del contendere erano state due uova fresche e quattro lattughe appena raccolte. Il sindaco «sceriffo» di Messina Cateno De Luca, pubblica un post su Facebook raccontando di essere andato appena a prenderle a Fiumedinisi (centro collinare di 1.200 anime di cui è stato primo cittadino), a 30 chilometri da Messina e sui social divampano le polemiche. «Stamattina mia madre mi ha telefonato verso le 7 e mi intimato di andare in campagna da lei a prendere otto uova fresche e quattro lattughe appena raccolte — ha scritto il primo cittadino raccogliendo 19mila reazioni e oltre 5.500 commenti — e almeno ho avuto modo di salutare a distanza i miei genitori oltre che a rifornirmi di cibo fresco e genuino. Altro che supermercato! Buongiorno a tutti voi!».

Chissà che non abbia sentito il drone con la sua stessa voce registrata dire: "Dove c.zzo vai"! 

LA REPLICA.  Dopo le polemiche il sindaco ha voluto  intervenire sulla sua bacheca con un commento chiarificatore: “INFORMO CHI PARLA E SCRIVE SENZA SAPERE: io sono residente e dormo con la mia famiglia a Fiumedinisi (30 km da Messina) dove vivono in campagna i miei genitori che sono contadini e ogni settimana mi riforniscono di prodotti freschi e così evito di comprarli al supermercato. Mi sposto da Messina a Fiumedinisi e viceversa per motivi di lavoro come tutti voi. Spero che ora sia tutto chiaro e che qualche cretino la smetta di strumentalizzare i miei post che se non sono di gradimento può anche evitare di leggerci”.