05/06/2020 18:08:00

Paura per il marrobbio a Mazara. La denuncia e l'appello del Signor Fans

Questa mattina il marrobbio si è ripresentato a Mazara del Vallo.

L'improvvisa variazione del livello del mare ha portato alla formazione di imponenti onde anomale e all'innalzamento delle acque del fiume Mazaro che hanno invaso le strade, portando ogni genere di rifiuti, tronchi d'alberi, carcasse di animali, tantissima plastica e, soprattutto, tanto fango.

Le barche ormeggiate lungo il fiume, in qualche caso, si sono ritrovate in strada a fianco alle autovetture parcheggiate che, a loro volta, hanno rischiato di venire trascinate nel fiume. 

Molta paura per i cittadini della zona, nonostante siano abituati al fenomeno, ritengono sia ormai davvero pericoloso non procedere all'escavazione del porto canale, che, dopo tantissimi anni di blocco dovrebbero essere imminenti.

E tra i cittadini spaventati ce n'è uno d'eccezione, il Signor Fans, che fa un appello alle istituzioni, affinché velocizzino le operazioni di escavazione. Con la sua simpatia e a suo modo, chissà, forse le sue parole saranno più efficaci. 

Nei mesi scorsi, lo ricordiamo, erano iniziati i lavori di preparazione al dragaggio, consistenti nella pulitura delle aree della zona di colmata fuori terra del lungomare Fata Morgana, in cui verranno depositati parte dei fanghi del porto canale. Qui il video e la denuncia del Signor Fans: