13/01/2020 07:05:00

Il primo esame dei due derby è stato superato: troppa A29 Fly Volley per Castelvetrano

 Come preannunciato negli scorsi giorni, ripresa col “botto” per la A29 Fly Volley Marsala che si aggiudica il primo dei due derby trapanesi contro la Farmacia Cardella Castelvetrano.

Netto lo score che evidenzia la differente condizione tra le due compagini.

Farmacia Cardella C/Vetrano - A29 Fly Volley Marsala 0-3 (15-25; 12-25; 13-25).

Per le locali non sono bastate la grinta di Priulla e la prestazione maiuscola di Saladino e la generosa prova di tutte le altre efebine chiamate in causa da Santo Scaglione. Così come dichiarerà poi ai microfoni lo stesso tecnico: “Con partenza di Ferrantello tutto l’assetto tattico è un po’ saltato” 


Identico il leitmotiv nei tre set. Equilibrio fino ai 10 punti circa poi solo una squadra in campo.

Con le ragazze di coach Tomasella a dominare senza ostacoli.
Scendono in campo per la Fly Volley: Scarpinato regista, Spanò opposta, Curione e Mistretta schiacciatrici, Guccione e Ruggirello centrali, Bono libero.
Proprio quest’ultima si è resa protagonista di una prova brillante che mette in evidenza l’importante crescita frutto di sacrificio e duro lavoro in palestra.

Nell’altro derby di giornata l’Albaverde vince 3-0 contro la Nike e rimane a due sole lunghezze dalla capolista A29 Fly Volley.