20/09/2019 14:57:00

La proposta della Lega di Salvini: "Rilanciamo il turismo termale con le prostitute"

 Rilanciare il turismo termale con le prostitute.  È la proposta shock formulata nel corso della riunione di ieri della commissione Sviluppo economico del Consiglio regionale dall'esponente della Lega Roberto Salvini, omonimo del più famoso Matteo. 

Durante il confronto su alcune proposte di legge il consigliere del Carroccio matura una convinzione: "Se mezza Europa investe in quell'indirizzo, non ci vogliamo togliere il prosciutto dagli occhi? Io sono stato venti anni alle fiere in Germania. In Olanda, Francia, Austria è uguale. Troviamo le donne in vetrina, è un turismo anche quello".

Una formula che secondo Roberto Salvini registra un successo costante a prova di obiezione. E dinanzi allo scetticismo dei partecipanti, non a caso, va al rilancio: "Non bisogna dimenticare cos'era Montecatini, cos'e' Firenze o Viareggio lungo i viali".

"Turismo, terme, gioco. Cosa va a cercare uno quando va in villeggiatura? Un ubriacone va a cercare una cantina, ma c'è anche altra gente che va a cercare altre cose" ragiona Salvini in un altro momento del suo intervento.