×
 
 
30/01/2022 22:10:00

Questo pomeriggio la finale regionale della Coppa Italia di serie C di calcio a cinque.



Il Marsala Futsal al Palarescifina di Messina, con inizio alle ore 17:00, affronterà la favoritissima Megara Augusta.

Per la seconda volta nella sua, ormai decennale, storia il Marsala approda all’ultimo atto del torneo per contendersi l’ambito trofeo. Dopo tre anni quindi i lilibetani proveranno a portare a casa questo prestigioso titolo.

Il Marsala che ieri ha superato, dopo i tempi supplementari, il Montalbano Futsal con un rocambolesco di 5 a 3, oggi, sulle ali dell’entusiasmo, cercherà di fare lo sgambetto ad una formazione ben quotata come quella del Megara. Megara che nell’altra semifinale, conclusa anch’essa ai supplementari, con il punteggio di 6 a 3 ha eliminato, nella serata di ieri, il Real Termini.

Questo pomeriggio Mister Anteri tornerà ad avere a disposizione Gabriele Foderà, squalificato in semifinale, ma non potrà disporre di Alessio Sammartano che ha rimediato una lieve lesione al muscolo della coscia destra, all’altezza inguinale. Si ringrazia lo staff medico del Picerno Calcio che alloggiato allo stesso albergo del Marsala Futsal, si è prestato a dare assistenza al giocatore, presumendone appunto una lesione muscolare da accertare in settimana.

Il match che sarà disputato a porte chiuse per il contenimento della diffusione epidemiologia da COVID 19 sarà trasmessa in streaming sulla pagina facebook della Web TV Teletermini a partire dalle 17:00.     Giovanni Ingoglia