Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
19/06/2019 13:05:00

Renato Persico lascia la direzione delle carceri di Trapani

 Dopo 10 anni di permanenza in città Renato Persico lascia la direzione delle carceri di Trapani. Al suo posto una donna: Teresa Monachino, 54 anni, di Sant'Agata di Militello.

Questa mattina la cerimonia alla presenza di tutto il personale delle carceri. "Il bilancio - ha detto Persico nel suo intervento di commiato- è positivo, sono stati anni di cambiamenti con le carceri che hanno aperto al territorio, alla comunità, al volontariato e alle scuole. Gli agenti hanno ora più visibilità e in occasione della processione dei Misteri sono stati impegnati nel servizio di ordine pubblico".

"Certo - ha aggiunto Persico- ci sono problemi relativi alla carenza di organico e di automezzi ma lascio una struttura in buono stato di salute". Monachino é gia stata direttrice delle carceri di Nicosia, Mistretta e Barcellona Pozzo di Gotto. Persico é stato trasferito a Palermo dove ricoprirà la carica di direttore aggiunto del Pagliarelli. "Inizia oggi per me una nuova avventura -ha dichiarato Monachino- Per me é un ritorno perché Trapani é stata la mia prima sede di servizio "