Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
13/01/2018 18:01:00

Il sabato sera di Marsala: casette chiuse in Via Roma (chiusa) e la pubblicità alla Loggia

 Non si può dire che abbia sortito effetto la "minaccia" del Sindaco Alberto Di Girolamo ai titolari delle sfortunate casette piazzate in Via Roma, e che in pratica sono per lo più chiuse da subito dopo Natale. Le casette sono chiuse, Via Roma è chiusa, non c'è nessuna particolare atmosfera, solo freddo, e i commercianti che protestano. Qualche giorno fa l'appello del Sindaco: tenete aperte le casette fino alla festa della Madonna della Cava. Ma, come vedete dalla foto, la cosa non ha sortito grandi effetti.

E non è l'unica notizia di questo sabato sera a Marsala. Per la prima volta, infatti, accade una cosa veramente anomala nel cuore della città, Piazza Loggia, dove è stato collocato, all'angolo della parte centrale della piazza, su Corso Garibaldi, una specie di cartellone pubblicitario, montato su ruote, per pubblicizzare un ristorante. Ora, se si tratta di pubblicità abusiva, è grave. Ma ancora più grave sarebbe, per il decorso di uno dei posti più belli di Marsala, se questa sorta di cartellone su due ruote fosse autorizzato dall'Amministrazione Comunale per alzare qualche lira in più... Speriamo che l'assessore competente, Rino Passalacqua, chiarisca al più presto. 


Ti potrebbe interessare anche: