Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
18/07/2019 07:30:00

Scrive Alessandro, sui disservizi a Trapani e i danni ai turisti

 Gentile redazione, scrivo per segnalare l'ennesimo disservizio trapanese ai danni di turisti stranieri (e non solo).

Lunedì, alle 14:00 sono arrivato al porto con il traghetto della nuova linea Tolone - Trapani. Purtroppo, anziché attraccare sulla banchina del lungomare, ci hanno fatto sbarcare al molo di isola Zavorra, credo si chiami. Figuriamoci se fosse previsto per i passeggeri a piedi un qualunque tipo di bus navetta, anche a pagamento! Morale della favola, tre chilometri a piedi sotto il sole cocente e con bagagli al seguito. Anch'io ero a piedi, e anziché telefonare per un passaggio, sono andato a piedi insieme ai poveri francesi. Mi sono più volte scusato con loro, anche per l'immondizia, la puzza e le erbacce durante il percorso!! Welcome in Sicily!

Alessandro