12/09/2019 09:05:00

In Sicilia nasce "Futura", scuola di formazione politica. Ecco come partecipare

 Una scuola di cultura politica in Sicilia, è questo l’impegno che da mesi sta portando avanti Davide Faraone, senatore palermitano. Il progetto ha preso forma, dal 4 al 6 ottobre Città del Mare, a Terrasini, ospiterà cento ragazzi under 30 che avranno la possibilità di confrontarsi e di ascoltare tanti relatori.

La scuola si chiama “Futura” che vedrà arrivare a Palermo Graziano Delrio, Teresa Bellanova, Moni Ovadia, Vittorio Sgarbi, Gaetano Miccichè, Fabrizio Micari, Tommaso Dragotto, Elena Bonetti, Enrico Giovannini, Ernesto Maria Ruffini, Davide Giacalone, Alessandra Sciurba, Leoluca Orlando, Carlo Trigilia. Non mancheranno le sorprese dal mondo politico.

Il responsabile scientifico del progetto è il professore Maurizio Carta, il costo è di 100 euro in pensione completa per questi tre giorni di full immersion.
Si inizierà il 4 ottobre di pomeriggio e si terminerà il 6, le iscrizioni chiuderanno il 22 settembre. Per potersi candidare alla partecipazione, fino ad esaurimento posti, basta cliccare qui di seguito:  https://forms.gle/urkv5xULFaoNN2Hk8.

“Discuteremo di impegno- dice Faraone- dei temi sociali più importanti, di politica, lavoro, comunicazione, di sviluppo, economia, di ambiente e di uguaglianza sociale, solo per citarne alcuni.  Le classi dirigenti non si improvvisano, non si alimentano senza sostanza e la politica deve riuscire ad entrare nelle case di chi pensa che quel mondo sia solo una mangiatoia inutile”.

Un momento di crescita e di formazione personale, non solo politica.