Quantcast
×
 
 
06/07/2024 10:00:00

Sicurezza. I controlli a giugno in provincia di Trapani. Ecco il bilancio

 Nel mese di giugno 2024, le Forze dell'Ordine hanno intensificato i controlli sul territorio, con risultati significativi e interventi mirati in risposta alle esigenze di sicurezza pubblica. I dati diffusi dalla Prefettura offrono una panoramica dettagliata delle attività svolte e dei provvedimenti adottati nel capoluogo e in provincia.

In totale, sono stati effettuati 90 servizi straordinari che hanno coinvolto il Centro Storico di Trapani e i comuni di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi. Questi servizi hanno portato a ben 4.397 controlli nei confronti di persone sottoposte ad obblighi giudiziari. Inoltre, 42 persone sono state segnalate alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti ai sensi dell'art. 75 del dpr 309/90.

Il Nucleo Operativo Tossicodipendenze della Prefettura ha svolto 27 colloqui e notificato 26 convocazioni, emanando 15 provvedimenti sanzionatori e 14 formali inviti, mostrando un impegno costante nella prevenzione e nel contrasto alla tossicodipendenza.

Violazioni del Codice della Strada - Nel corso del mese, sono state accertate 495 infrazioni al Codice della Strada, tra cui: 3 per eccesso di velocità; 9 per guida in stato di ebbrezza; 3 per guida sotto l’effetto di stupefacenti; 66 per circolazione con assicurazione scaduta; 17 per uso di apparecchi radiotelefonici alla guida; 38 per circolazione senza casco; 7 per circolazione senza cinture di sicurezza; 157 per circolazione con veicolo senza revisione. 

Sono stati rilevati anche 42 incidenti. Le violazioni hanno portato al sequestro amministrativo di 1 veicolo per guida in stato di ebbrezza, 39 per circolazione senza assicurazione, 14 per circolazione con assicurazione scaduta e 19 per altri motivi.

L’Ufficio Patenti della Prefettura ha emanato 53 provvedimenti di sospensione, di cui: 18 ai sensi dell’articolo 186 del Codice della Strada (Guida sotto l'influenza dell'alcool); 10 ai sensi dell’articolo 187 del Codice della Strada (Guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti); 25 per altre violazioni al Codice della Strada.

Sono stati disposti 3 provvedimenti di divieto di detenzione armi e, su proposta del Gruppo Interforze coordinato dalla Prefettura, 3 interdittive nei confronti di ditte operanti nel settore dei carburanti e dei trasporti.

Il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani ha sottoposto 20 aziende a vigilanza/ispezione, di cui 14 sono risultate irregolari nei settori dell’edilizia, industria, terziario e commercio/esercizi pubblici.

Tutela Ambientale e Prevenzione nella "Movida" - Nel campo della tutela ambientale, è stata segnalata una contestazione per abbandono di rifiuti nell’Isola di Favignana, con una persona denunciata. Per quanto riguarda i servizi di prevenzione nei luoghi della cosiddetta "movida," nei weekend sono state controllate 23 attività commerciali a Trapani, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e San Vito lo Capo. Sono stati controllati 104 veicoli, 214 persone e contestate 88 infrazioni al Codice della Strada. Sono state elevate 5 sanzioni per violazione di ordinanza sindacale e 3 sanzioni per somministrazione di bevande alcoliche a minori.



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...