https://www.tp24.it/immagini_banner/1596522396-saldi-estivi.jpg
16/07/2020 14:31:00

Non ci sono morti a Palermo 

 Non ci sono vittime per la bomba d'acqua di ieri a Palermo. In fretta molti hanno creduto all'allarme lanciato da alcuni "testimoni" su una coppia annegata. Nulla di vero, anche se ancora non tutto il fango è stato rimosso.

Il bilancio è pero grave. Oltre duecento auto distrutte dalla furia dell'acqua, due sottopassi ridotti ad una distesa di fango, squadre di vigili del fuoco e della protezione civile al lavoro per togliere l'acqua con le idrovore.

Per fortuna, nelle auto ripescate non ci sono corpi.

"Chiedo scusa ai palermitani perché mi sento responsabile di quello che è accaduto" dichiara il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando. La responsabilità secondo Orlando è della protezione civile regionale che non ha diffuso il bollettino "che ci avrebbe permesso di attivare le procedure di emergenza" e dei commissari che negli anni la Regione ha nominato per la realizzazione di 13 interventi sul sistema fognario "che sono stati del tutto inefficienti". Le responsabilità, insomma, di fronte a un evento imprevedibile, è delle "inefficienze della Regione" alla quale Orlando chiede il conto presentando un esposto in procura.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438478-manlio-dovi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596442250-climatizzatore-ago-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif