22/10/2020 12:12:00

Marsala, ecco le regole per andare al cimitero per la ricorrenza dei Morti 

Si avvicinano l'1 e 2 Novembre e gli occhi sono puntati sul cimitero di Marsala. Come ogni anno, e come in ogni città, soprattutto al Sud e in Sicilia, saranno migliaia le persone che andranno al cimitero a pregare per i loro cari. Una circostanza assolutamente da evitare, in tempi di coronavirus. Che fare?

Il Conune di Marsala ha emesso un provvedimento, con alcune disposizioni. 

Innanzitutto, si ampliano le giornate di ingresso al luogo sacro, con le visite che si potranno effettuare nei giorni 30 e 31 Ottobre, 1 e 2 Novembre, in orario continuato dalle 8 alle 17.

Si potrà essere dentro al cimitero massimo in 200. Quindi si potrà entrare solo quando non ci saranno dentro più di 200 persone.

In prossimità di ciascun cancello saranno installate transenne per disciplinare il flusso in entrata e in uscita, con conseguente obbligo per i visitatori di seguire le indicazioni per una corretta circolazione pedonale.  La mascherina va indossata sia all'esterno che all'interno del Cimitero.

Per pulire il cimitero, il 28 e il 29 non sarà consentito l'ingresso al pubblico. 

Il nostro suggerimento è, invece, per chi può, di andare a trovare i propri cari estinti ora, in questi giorni, evitando la calca dell'1 e del 2 Novembre. O, al contrario, andare dopo quelle giornate. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1605974120-black-friday.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604745833-aquapur.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604568598-black-days.gif