08/08/2020 20:10:00

Tragedia sfiorata ad Alcamo Marina, ragazzina salvata da un gruppo di bagnanti

Tragedia sfiorata questa mattina ad Alcamo Marina. Nella zona di Canalotto, due ragazzine di 16 e 17 anni si sono trovate in difficoltà con il mare mosso e hanno iniziato ad urlare e chiedere aiuto. Una delle due è riuscita a fatica a rientrare ma l'altra è stata spinta al largo dalle forti correnti.

L'intervento di quattro uomini, che si trovavano in spiaggia, è stato provvidenziale. Il gruppo di soccorritori, tra cui un giovane neolaureato, un operatore del 118 e un vigile del fuoco, assieme ad un'altra persona non ci hanno pensato su e hanno  messo a repentaglio la loro vita per aiutare la ragazza che rischiava di annegare.

Tanta paura in spiaggia per i familiari che hanno visto la scena, fortunatamente, conclusasi al meglio. Intanto, però, c'è un problema che riguarda la sicurezza dei bagnanti. Quest'anno, infatti, il servizio di salvataggio è iniziato molto in ritardo ed inoltre sono diminuite le postazioni rispetto agli altri anni.
 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600962370-iniziamo-a-sistemare-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600269968-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg