14/04/2021 09:31:00

Trapani, bocciata la proposta di Misiliscemi

La conferenza dei servizi per discutere degli interventi da realizzare lungo la linea ferroviaria Alcamo-Trapani diramazione, si farà oggi. Bocciata, infatti, la richiesta del presidente dell'associazione Salvatore Tallarita che aveva sollecitato il rinvio.

Rinvio motivato che alcuni interventi da eseguire – quali la soppressione dei passaggi a livello di Marausa e Locogrande – ricadono nelle frazioni diventate autonome. Da qui la richiesta di rinviare l'incontro, avanzata a Rete ferroviaria italiana, in attesa della nomina del commissario del Comune di Misiliscemi. Dalla Regione, però, è arrivata la doccia fredda. Margherita Rizza, dirigente generale dell'assessorato alle Autonomie locali, infatti ha ribadito che il neonato Comune non è ancora operativo, di conseguenza la competenza in relazione alla conferenza dei servizi è del Comune di Trapani