21/09/2020 12:59:00

Trapani, la fine dell'incubo per Adriana: lo stalker è in carcere 

 Adesso che lo stalker è in carcere per Adriana l’incubo sembra essere finito. Incubo in cui era precipitata nell’aprile del 2019 quando aveva deciso di separarsi dal marito: Matteo, 37 anni, marittimo.

Da allora la sua vita era diventata un inferno perché costretta a subire minacce, comportamenti vessatori e violenti da parte del suo ex. Adesso l’uomo è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Trapani, Samuele Corso.

Il giudice, infatti, ha condiviso le risultanze raccolte da carabinieri e polizia ai quali Adriana, temendo per la propria incolumità e per quella della figlioletta di 5 anni, si era rivolta. Costretta a cambiare le proprie abitudini, doveva farsi accompagnare al lavoro per scongiurare incursioni da parte del suo ex che non perdeva occasione per molestarla e intimidirla.

Matteo è affetto da bipolarismo. Per ben due volte è stato sottoposto a Trattamento sanitario obbligatorio e per perseguitare l’ex compagna non avrebbe esitato a violare la quarantena volontaria alla quale si era sottoposto dopo essere sbarcato.

Comportamenti che hanno spinto il giudice ad emettere nei confronti del marittimo la misura della custodia cautelare in carcere.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1602517195-vw-tcross-e-troc-pronta-consegna.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1601449492-amaro-segesta-ii.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602058928-ottobre-2020.gif