14/04/2021 17:26:00

Trapani, non gli serve il caffè: minacciato barista che rispetta le norme anti-Covid

In una società di furbi che non si fanno scrupoli ad aggirare persino la legge per il proprio tornaconto, c'è anche chi, per rispettare le norme andando contro i propri interessi, deve subire le intemperanze di coloro che non osservano  nemmeno le regole dettate dall'emergenza sanitaria. 

E' quanto accaduto, ieri sera a Trapani, al titolare del Cafè Mirò di via Fardella, minacciato da un avventore. Un caffè negato nel rispetto delle norme anti-covid, ha scatenato la sua violenta reazione. Prima ha scaraventato un tavolino contro il bancone del locale, danneggiandolo. Poi ha minacciato il proprietario, Vito Candela, e un suo dipendente: “Chiudete subito, altrimenti vi faccio chiudere io”. Con le cattive, ovviamente. 

Soltanto l'intervento di una pattuglia della polizia ha scongiurato che la situazione potesse degenerare perchè l'avventore si era seduto su una panchina dello spartitraffico quasi a volere attendere che proprietario e dipendente uscissero dal bar per regolare i conti.
Erano le 19,10, quando al bar è entrata una donna, una cliente, che ha ordinato un caffè. “Mi spiace signora, - ha detto Vito Candela - ma dopo le 18 io posso fare solo consegne a domicilio. Sono le regole”. Senza batter ciglio, e scusandosi per la richiesta fuori-orario, la donna si è allontanata. Poco dopo, però, nel locale è piombato il suo compagno. Voleva il caffè e a nulla sono servite le spiegazioni del titolare. “E' andato in escandescenze, ha scagliato il tavolino contro il bancone – racconta Vito Candela – poi mi è venuto contro con fare minaccioso. Io e il mio collega siamo riusciti a farlo uscire, ma lui continuava ad inveire e a minacciarci”.

Così il proprietario ha telefonato al 112. Giunta una pattuglia della Squadra volante, l'esagitato è stato bloccato ed identificato.
“Non è la prima volta – sostiene Vito Candela – che vengo preso di mira da chi non vuole rispettare le regole anti-covid. Ho perso anche tanti clienti per averli invitati ad indossare la mascherina dentro al mio locale”.  



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste