05/04/2020 13:22:00

Trapani, il silenzio per la Domenica delle Palme

 Le note del Silenzio, scandite dalla tromba del maestro Alberto Anguzza, entrano nelle case del centro storico di Trapani in una insolita Domenica delle Palme.

Il suono commuove. Fa venire la pelle d'oca. È un pugno allo stomaco.

Quelle note sono il tributo di Trapani alle vittime della pandemia. Ma sono anche un messaggio di vicinanza nei confronti di medici, infermieri e operatori sanitari che con cadenza quotidiana, mettendo a rischio la propria vita lottano contro il killer spietato. La cerimonia, breve ma ricca di significato, si è svolta oggi alle 12 davanti la chiesa del Purgatorio dove sono custoditi i Misteri di Trapani. La prima di tante iniziative che accompagneranno la Settimana Santa.