11/08/2020 15:10:00

Trapani, un'altra ordinanza per la Ztl. E zero controlli sugli assembramenti ... 

 Ormai sono più le ordinanze del Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida su questa benedetta Ztl che i modelli per l'autocertificazione (vi ricordate?) ai tempi del lockdown.

Infatti, ci risiamo. Un’altra ordinanza del sindaco di Trapani sulla nuova Zona a traffico limitato, istituita nella zona del centro storico. Preso atto delle criticità che la Ztl manifestava, in maniera di viabilità, nella fascia oraria compresa tra le 19,30 e le 20,30 con auto incolonnate in viale Regina Elena e via Ammiraglio Staiti, come peraltro rilevato con un nostro recente servizio, Giacomo Tranchida corre ai ripari. E vissero tutti felici e contenti, questa volta?. Questo accade solo nelle favole. Sta di fatto, però, che le limitazioni alla circolazione veicolare in Corso Vittorio Emanuele e da piazza Generale Scio saranno applicate a partire dalle 20,30 ( e non più alle 19,30) e resteranno in vigore fino alle 2,30.

Del resto non bisognava mica essere scienziati della viabilità per capire che chiudendo alcune strade a partire dalle 19,30, lasciando come unica via di uscita dal centro storico viale Regina Elena e via Ammiraglio Staiti, in concomitanza con l’arrivo degli aliscafi e dei traghetti provenienti dalle isole, avrebbe mandato il traffico in tilt. E così è stato. Nonostante qualche “servo sciocco” abbia postato video sui social network, realizzati chissà quando, per dimostrare che il traffico era scorrevole e contrastare quanti, soprattutto residenti, denunciavano le criticità della precedente ordinanza.


Adesso si cambia. Ma non è tutto, perché Tranchida ha ordinato che l’Arpa, d’intesa con la polizia municipale e le altre forze dell’ordine, effettui controlli nella zona del centro storico, sul rispetto della normativa sulla diffusione musicale dopo le vibrate proteste degli abitanti disturbati dalla musica troppo alta in alcuni locali della Movida.

Tra le novità, previste dalla nuova ordinanza c’è la creazione di” cancelli serali- notturni - nelle intersezioni utili - per limitare l’accesso di veicoli in via Ammiraglio Staiti e nella parte ovest della Ztl già da domani e di ripeterli giornalmente fino al 16 agosto, nonché per i fine settimana dei giorni 21, 22, 28 e 29 agosto, dalle ore 22,30 e comunque in presenza di particolari e gravi criticità della viabilità veicolare nelle vie/viali. Staiti, Regina Elena, Duca D'Aosta e Carolina”. Confermato il divieto di asporto di bevande alcoliche dopo le 21.

Resta, però, il problema degli assembramenti durante la Movida del fine settimana quando davanti ai locali stazionano giovani e giovanissimi, mescolati ai turisti, senza mascherine e senza rispettare il distanziamento fisico. Anche perchè sotto questo punto di vista i controlli sono zero.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600962370-iniziamo-a-sistemare-set.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600176438-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg