×
 
 
02/07/2022 22:25:00

La trentina Bulovic, via Olimpia Teodora Ravenna, prossima a giocare per la Sigel Marsala

 La banda Katarina Bulovic nativa di Rovereto è l'ultimo colpo battuto in ordine di tempo dalla scatenata Sigel Marsala. 188 cm d'altezza la Bulovic fa della propria prestanza fisica e la potenza di braccio le proprie armi sulla quale potere fare affidamento per sfoderare i suoi irresistibili attacchi. Il neoacquisto della Sigel nello scacchiere tattico all'occorrenza può ricoprire il ruolo di opposto, già provato in passato in altre circostanze.  Nell'ultima stagione archiviata con le giallorosse di Ravenna ha affrontato da avversaria il suo futuro team, contribuendo con le Leonesse a centrare la qualificazione ai PlayOff per la serie A1 proprio a scapito di Marsala. Così come per altre giovani, quella con Marsala Volley sarà la prima esperienza da annoverare al Sud-Italia. 

La scheda:


Il giovane elemento della Sigel Marsala è cresciuta nella Bassa Vallagarina Volley. Quindi il passaggio alla Walliance Ata Trento con la quale esordisce in B1, venendo insignita da delle nomination di Mvp di alcuni campionati regionali. Così arriviamo agli anni formativi al Club Italia Crai tra A1 e A2 a cavallo tra le stagioni 2016/2017 e 2017/2018. Katarina nella scorsa annata di seconda serie nazionale prima di legarsi alla blasonata Olimpia Teodora Ravenna , proveniva da tre stagioni alla UYBA Busto Arsizio dopo la militanza con la squadra delle federali del Club Italia. I primi due anni la giocatrice alense è stata inserita nell'organico di B2 e Under 18. Mentre il terzo e ultimo anno biancorosso, nella stagione agonistica 2020/2021, c'è stata la promozione dalle giovanili in Prima Squadra, partecipando a tutte le attività della Unet e-work Yamamay Busto Arsizio di A1 e ritrovando il massimo campionato assaporato già da giovanissima con la maglia del Club Italia Crai nella stagione sportiva 2016/2017.

 
Le prime parole da neoazzurra della trentina Katarina Bulovic, schiacciatrice classe 2002:


 
<<Ho avuto modo di conoscere la Sigel Marsala da avversaria nel corso dell'ultimo campionato di A2. Ho già conferito verbalmente con Marco Bracci che mi ha convinta a confermarne la proposta pervenutami. Essere allenata da un grande campione di questo sport come lui, dopo tutti quei trionfi conquistati nella sua onorata carriera da giocatore, rappresenta una suggestione e mi onora nel vero senso del termine. Mi piace l'idea di far parte di una formazione allenata da una icona del volley. Da quello che ho saputo, sta nascendo una squadra totalmente inedita, dato che tutte siamo nuove e interamente composta da giovani>>.
 

Emanuele Giacalone



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659272481-1-di-6.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659188923-polo-di-trapani.jpg
<