Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
21/11/2018 19:05:00

L’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice in visita aziendale a Pordenone da Electrolux

Una delegazione di studenti dell’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice, accompagnata dalla preside, Pina Mandina, è stata ospite di ‘Electrolux’, multinazionale e riferimento globale nella produzione di soluzioni per il settore ristorazione, ospitalità e trattamento tessuti, per una visita aziendale. A ricevere la delegazione è stata la manager di zona Sicilia, Rita Montanari, assieme al responsabile marketing Massimo Presot.

Un secondo gruppo di alunni sarà in partenza la prossima settimana per vivere la stessa esperienza. La prima parte della mattinata odierna è stata dedicata al Trainng con lo chef Walter Coan, poi a una visita dello stabilimento per conoscere la produzione altamente tecnologica e digitale, con particolare attenzione per la sezione di ricerca e sperimentazione e infine alla visita dello show room.

L’esperienza formativa è stata organizzata proprio per due gruppi di alunni in due settimane: 15 studenti più due professori e la Dirigente Scolastica. Negli stabilimenti a fare da guida è stato Carlo Polita, Center of Excellence Guest Management, che ha mostrato la fabbrica per illustrare la catena di produzione Electrolux.

“È stata un'esperienza molto interessante perché ci ha fatto conoscere la mission e l'organizzazione di produzione e marketing di una grande azienda leader mondiale nel settore delle cucine professionali – dice la preside Mandina - con una attenzione particolare alla ricerca e alla tecnologia a servizio della sostenibilità”.