05/03/2021 06:00:00

Castelvetrano, meno del 5% gli avvisi di pagamento errati. Si può rimediare anche via mail

 A Castelvetrano è difficile ricordare un anno in cui sia andato tutto liscio con gli invii delle bollette o degli avvisi di accertamento.

E il 2021 non ha fatto certo eccezione, con gli accertamenti relativi ad Imu, Tasi e Tari relativi al 2015. Ancora una volta, la solita corsa contro il tempo per evitare le prescrizioni ed ottenere le entrate dei cosiddetti omessi o parziali pagamenti dei tributi locali.

Gli errori sono gli stessi di sempre: versamenti effettuati e non calcolati, detrazioni non inserite o particelle errate. Insomma, utenti che pur avendo pagato per intero, si sono visti arrivare l’accertamento.

La Camera del Lavoro di Castelvetrano ha invitato i cittadini a verificare la correttezza degli avvisi, recandosi nella sede di via Garibaldi.

 

Ma gli avvisi errati non sarebbero la maggior parte, come si è scritto sui social. Su 4mila invii Tasi, gli accertamenti sbagliati sarebbero infatti meno di 200 (tra il 4 ed il 5%). E dal comune hanno fatto sapere di averne annullati diversi d’ufficio, in modo che ai cittadini che arrivano per i chiarimenti, rilevato l’errore, venga dato subito il provvedimento senza perdere ulteriore tempo.

Inoltre, sarebbero già stati bloccati gli accertamenti imbustati, pronti per l’invio, per essere sottoposti a controllo.

 

Oltre al tramite della Camera del Lavoro o del consulente di fiducia, chi riceverà l’accertamento in cui viene chiesto di pagare ciò che in realtà aveva già pagato, potrà inviare anche una e-mail all’indirizzo indicato nella raccomandata stessa (o un messaggio Whatsapp), allegando copia dei versamenti effettuati nel 2015. Il comune invierebbe poi il relativo provvedimento di annullamento.

 

Egidio Morici



Native | 2021-10-24 09:15:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

I cento anni di Domenico Poiatti

Mazara del Vallo Ricorre oggi, 24 ottobre 2021, il centenario della nascita di Domenico Poiatti, fondatore dell’omonimo pastificio, che oggi produce la pasta di solo grano duro siciliano che arriva sulle tavole di tutto il mondo. Giovane di...

Tasse e tributi | 2021-07-02 13:25:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Trapani. Modificato il regolamento sulla Tari

Il Consiglio comunale di Trapani ha approvato il Piano Economico Finanziario (PEF) 2021, la modifica del regolamento sulla Tassa dei rifiuti-TARI per l'applicazione delle agevolazioni TARI 2021 con trasferimenti statali e regionali e, infine, la...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_articoli/21-10-2021/1634849619-0-50-anni-fa-la-nbsp-tragedia-di-marsala-nbsp-il-processo-a-vinci-le-morti-misteriose-le-altre-piste-2.jpg50 anni fa la "tragedia di Marsala”. Il processo a Vinci, le morti misteriose, le altre piste.../2" >

50 anni fa la "tragedia di Marsala”. Il processo a Vinci, le morti misteriose, le altre piste.../2

https://www.tp24.it/immagini_banner/1635157987-mercado-ottobre.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633935491-ottobre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1634136896-ottobre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633704416-super-toys-nuova-apertura.gif
<