24/09/2013 07:25:00

Alessandro Alfano, Pino Pace, e quel giro di auto sportive alla Camera di Commercio

Alessandro Alfano e Pino Pace condividono la passione per le auto. Dalla Land Rover comprata con i soldi della Camera di Commercio. All’affare privato della Porsche, comprata a prezzo stracciato dal fratello del vicepremier, e rivenduta maggiorata al Presidente della Camera di Commercio. Ecco la storia di uno strano affare.

Alessandro Alfano non torna alla Camera di Commercio di Trapani, come abbiamo raccontato ieri. Il fratello minore del vicepremier Angelino ha trovato subito un’alternativa. E’ stato nominato infatti dirigente della Postecom, la società che gestisce i servizi internet di Poste Italiane. La nomina ai vertici dell’azienda di proprietà del Tesoro arriva dopo il flop della richiesta di reintegro come segretario generale dell’ente camerale. Alfano a fine 2011 ha dato le sue dimissioni a seguito delle polemiche per l’inchiesta avviata dalla Procura di Palermo sulla sua nomina a Trapani. Qualche tempo prima di essere stato incaricato, una lettera anonima avvisava che a vincere il concorso sarebbe stato proprio il rampollo di Agrigento. Poi una serie di sospetti sul suo curriculum vitae, il dubbio che qualche voce fosse falsa, che le competenze non fossero necessarie. La procura ha cercato di capire cosa ci fosse dietro. Poi ha archiviato il caso. Tutto nasceva anche da quell’inchiesta sugli esami truccati all’università di Palermo in cui restarono coinvolti studenti e funzionari per una serie di materie “comprate” a mille euro ciascuna, taroccando i database dell’ateneo. Nel calderone ci finì pure Alfano jr che però venne scagionato dopo aver presentato gli statini. “Ho realmente sostenuto quegli esami – aveva detto Alfano – ricordo persino le domande che mi fecero”. Alfano si è laureato nel 2009 a Palermo, a 34 anni. Non proprio uno che brucia le tappe, come si legge nel suo curriculum: “dotato di una ''personalità eclettica, che tende a bruciare le tappe grazie ad un'intelligenza vivace e una forte capacità relazionale''. O forse sì visto che l’anno prima, da studente, ha avuto il tempo di tenere un laboratorio all’univesità La Sapienza di Roma.
Nel frattempo Alessandro Alfano fa tutta una carriera nell’universo della Camera di Commercio e sempre accanto ad un berlusconiano della prima ora: Giuseppe Pace, di Marsala, che della Camera di Commercio di Trapani è il presidente dal 2001. Nel 2006 Alfano diventa segretario di Unioncamere in Sicilia. E trova, casualmente, nel board Pino Pace. Come lo trova anche nei vertici di Retecamere, sempre nel macrocosmo delle Camere di Commercio.

Ha una passione per le auto Alfano, ed alla Camera di Commercio di Trapani lo ricordano per l’acquisto di un Suv da 35 mila euro. Una Range Rover Evoque, blu scura, tutto a quanto pare a spese della Camera di Commercio. E’ una cosa bizzarra. Anche perchè l’auto è registrata come autocarro, pur senza le opportune modifiche. Ma perchè la Camera di Commercio ha bisogno di un Suv, e soprattutto, dov’è ora?

Non ci sono soltanto i Suv. Ad Alfano piacciono anche le auto sportive. Le Porsche ad esempio, chi non ne vorrebbe una. Una Boxster Cabriolet ad esempio. Grigia, tettuccio scappottabile, due posti, cerchi in lega. 2700 di cilindrata per 200 cavalli di potenza. Da 0 a 100 in 6 secondi. Un bolide che Alfano riesce a comprare a prezzo stracciato. L’auto è del 2006, e nel 2008 riesce a comprarla da un tale di Palermo a soli 1.355 euro quando il suo valore sfiorava i 30 mila euro. La Boxster qualche anno fa andava molto. C’era una concorrenza spietata con la Bmw Z4, ma un Porsche è una Porsche. Piace sempre. E’ piaciuta anche a Pino Pace. Alfano gliela rivende nel 2010 con una super maggiorazione rispetto al prezzo d’acquisto: 20 mila euro. La cessione avviene a maggio 2010 pochi giorni prima del cinquantesimo compleanno del presidente della Camera di Commercio. Alfano e Pace si incontrano spesso all’Unioncamere Sicilia, hanno l’ufficio accanto. E di lì a qualche mese si incontreranno pure a Trapani. Perché a novembre Alfano viene designato, dopo aver vinto quel concorso sospetto, segretario generale. Chissà, magari andavano a lavoro assieme Pace e Alfano. Auto sportiva, due posti, scappottavano, e via. Di lusso.
Proprio su un giro di auto di lusso in quel di Trapani gli investigatori vogliono vederci chiaro e hanno monitorato queste compravendite strane, come ha scritto qualche giorno fa l’Espresso. Con Alfano che comprava a quattro soldi e rivendeva a prezzi maggiorati.
 



Medicina e Chirurgia | 2021-09-16 08:59:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Perchè rivolgersi ad un dermatologo

Curare la propria pelle significa prendersi cura di sé, pertanto, rivolgersi ad uno specialista è estremamente indispensabile, perché le informazioni ottenibili con la Consulenza dermatologica: - sono in grado di individuare...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1631631187-nuovo-dacia-duster-settembre.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631524102-settembre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<