Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
04/04/2019 13:36:00

Scrive Francesco, "magagne" e controlli sui rifiuti a Marsala

 Spettabile redazione, leggo di ispettori, di fotocamere trappole e altre misure per contrastare il deposito di rifiuti in luoghi e orari "vietati".

Tutto corretto e condivisibile però, ancor prima di queste azioni, sarebbe stato meglio e logico, entrare a regime con il servizio di raccolta e relativa "verifica" del chip identificativo incorporato al mastello. In una palazzina di case popolari con dieci famiglie (dove abito io), come pensano di poter elevare le multe agli inadempienti? Io e moltissimi altri, ci siamo adeguati a fare la raccolta differenziata ma nonostante ciò, negli spazzi comuni, continuano a depositare rifiuti di ogni genere, chi sono costoro? SE avessero adottato l'uso del "palmare" per rilevare l'identità del proprietario del mastello, sarebbero bastati due semplici calcoli per scoprire chi NON opera la differenziazione dei rifiuti casalinghi ed invece, si ricorre ad operatori esterni con l'inevitabile "parcella" da corrispondere. Gli strumenti "obbligatori" secondo contratto con Energetikambiene ci stanno, perché non metterli in uso? Si affrontano altre spese a fronte una inadempienza di energetikambiente, mostrando così cecità amministrativa ed operativa...

Quando uno di questi "ispettori" prenderà visione dei cumuli di rifiuti accatastati negli spazzi condominiali comuni, chi verrà sanzionato? Io suggerisco che venga sanzionata Energetikambiente oltre a chi verrà sorpreso ad abbandonare rifiuti in varie parti della città... ovvio no? (NO)

Distinti saluti

Francesco