29/10/2020 17:04:00

Coronavirus, da Erice una risposta alla chiusura dei CUP

La misura di contenimento nota come “lockdown “ arrivata lo scorso marzo dal Governo Conte per ridurre la possibilità’ di diffusione del coronavirus nel nostro paese, ha stravolto la vita di milioni di persone.

Tra i vari disagi ai quali siamo stati costretti, ricordiamo la chiusura dei CUP, cioè degli sportelli che si occupano di gestire le prenotazioni delle varie prestazioni mediche: cosa che ha lasciato molte persone nel caos. Così Isabel Nizza, la titolare del centro ortopedico sanitario Sana Sanità, che si trova in via manzoni 68b, Casa Santa (Erice) insieme al Dott. Andrea Pirrone e a Riccardo Campo dell'ASP di Trapani, si sono attivati creando un punto di prenotazione presso Sana Sanità e riuscendo così a evadere le numerose richieste dei cittadini in difficoltà. Molto positivi i riscontri.

Inoltre con il presente articolo, Isabel Nizza ringrazia tutti coloro che si sono messi a disposizione per fronteggiare il momento e garantire il ripristino del servizio.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1605107467-alza-la-tua-visione.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604331449-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1606118777-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604651182-jacket-days.gif