06/12/2020 22:15:00

Sicilia. I "facilitatori" del traffico di esseri umani. Arrestate 19 persone

 Scoperta la rete di “facilitatori” del traffico di migranti. Una rete di trafficanti di esseri umani collegata con la malavita turca e greca. 19 persone sono state arrestate dalla polizia eseguendo gli ordini di arresto emessi dalla Procura distrettuale di Catania.

L'inchiesta prende il nome di “mondi connessi”, visti i collegamenti con diverse organizzazioni criminali di altri paesi.


Si ipotizza il reato di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Un’inchiesta che ha portato ad eseguire 19 fermi a Bari, Milano, Torino e Ventimiglia (in provincia di Imperia) da parte delle Squadre Mobili di Siracusa e delle province coinvolte.

La complessa indagine ha fatto luce su quello che è indicato come "un necessario anello di congiunzione" in Italia con "gruppi criminali attivi in Grecia e Turchia, che agevolavano i migranti nel percorso verso la meta privilegiata, Francia e Nord Europa, attraverso la 'rotta orientale' che passa per Afghanistan, Pakistan, Iran, Turchia, Grecia e Italia".Le mete più gettonate dai migranti sarebbero state Nord Europa e Francia. Il viaggio costava circa 6 mila euro e prevedeva un percorso attraverso l’Afghanistan, il Pakistan, l’Iran, la Turchia, la Grecia e l’Italia. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614788334-visodent.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614337798-marzo.gif