01/01/2021 08:51:00

Corre il coronavirus in Sicilia, sale l'indice di contagio. Zona arancione a Gennaio? 

 Distratti dalle polemiche sul Capodanno non ci siamo accorti di un dato preoccupante. L'indice di contagio del coronavirus in Sicilia sale in maniera preoccupante. 

Sono 1.299 i nuovi positivi al Coronavirus in Sicilia su 7.308 tamponi processati, con una percentuale che si impenna al 17,7%: il 5% in più rispetto al 30 Dicembre, che era al 12,7%.

Le vittime sono 31 nelle ultime 24 ore, che portano i morti a 2.412 dall'inizio della pandemia.

I positivi sono 33.868 con un aumento di 481 attuali positivi. Negli ospedali i ricoverati sono 1240, 11 in meno rispetto a ieri: in regime ordinario 1069, (-16), in terapia intensiva 171 (+5). I guariti sono 787.
La distribuzione nelle province vede Catania 296, Palermo 295, Messina 262, Ragusa 23, Trapani 79, Siracusa 121, Caltanissetta 87, Agrigento 70, Enna 66.

Dopo l'Epifania l'Italia sarà nuovamente divisa per fasce: a ogni regione un colore, con permessi e divieti. E la Sicilia vede all'orizzonte l'arancione

Per determinare il colore (e i divieti) sarà ancora una volta determinante l'Rt (il tasso di contagiosità). Essere sopra o sotto il valore di "uno" può fare la differenza. La Sicilia con il suo 0.93% è classificata a rischio moderato e quindi potrebbe diventare zona arancione. Significa che non sarà possibile entrare o uscire dalla Regione, tranne per "comprovate esigenze" dunque motivi di lavoro, salute e emergenze.  Non sarà possibile sedersi al bar o al ristorante, ma resta possibile sia il domicilio sia l'acquisto di cibo da asporto fino alle 22 "con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614066483-renault-clio-hybrid.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1613560266-mr05.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1613497738-febbraio-2021.jpg