26/02/2021 10:32:00

A Marsala i vaccini ... pro Covid. Code e tensioni all'ospedale, intervengono i Carabinieri 

 Vaccini anti - Covid? No, Vaccini ... pro - Covid a Marsala, dove ieri si è creato un incredibile assembramento in ospedale per la vaccinazione degli over 80, a causa della disorganizzazione dell'Asp di Trapani, con persone anziane e malate costrette ad aspettare a lungo, in una stessa stanza (ideale per la diffusione del contagio ...).  E la tensione è stata così tanta che sono dovuti intervenire anche i Carabinieri, chiamata dagli utenti. 

I Carabinieri, giunti sul posto hanno portato la calma, ma in una nota segnalano anche loro le "lunghe attese e file interminabili che i cittadini subivano prima della vaccinazione". Sul posto anche la polizia di Stato e i vigili urbani: è stata riportata alla normalità una situazione che stava pericolosamente degenerando, permettendo così la ripresa delle attività di vaccinazione.

Per capire cosa è successo, ecco cosa ci scrive in diretta Antonino ieri alle 14: "Ho prenotato per i miei genitori over 80 tra le 13 e le 14 del 25 Febbraio. Arriviamo alle 13 in punto. Accettazione 20 minuti. Poi il personale va in pausa per cambio turno e per "scongelare" il vaccino. Si riprende, dicono, alle 14.15. Mia madre ha il numero 63 e sono arrivati al 47. Ma è normale far attendere persone anziane con patologie varie per tutte queste ore? Perché non fare il vaccino drive-in? Perché non si riesce ad organizzare meglio? Tutto ciò con il rischio di contrarre il Covid prima del vaccino,anche per i familiari che li accompagnano come si vede dalle foto". 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1618405624-nuova-audi-q2-e-q3-sportback-aprile.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617957783-stagista-tp24.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1617177300-aprile.gif
!-- ADS_MEDIUM_RECTANGLE_4_DESKTOP -->
<