27/07/2021 06:00:00

Covid in Sicilia. Farinella: "L'autunno? Dipende dalle vaccinazioni. Anche giovani in ospedale"

 Professore Enzo Massimo Farinella, Direttore Malattie Infettive "Villa Sofia- Cervello",crescono i contagi di Covid 19 in tutta la Sicilia. La variante Delta preoccupa molto, sono cambiati i sintomi di come si manifesta il virus?

La sintomatologia da variante Delta in soggetti non vaccinati non è molto diversa da quella provocata dal Virus non mutato, quindi può manifestarsi con quadri clinici anche gravi. La variante Delta, in persone che hanno già avuto l'infezione naturale o che sono stati vaccinati, soprattutto se hanno effettuato il ciclo vaccinale completo, di solito ha quadri clinici non impegnativi.


Le ospedalizzazioni sembrano essere contenute in questo momento, anche se stanno crescendo, ci potrebbe essere un peggioramento ulteriore fino alla saturazione dei posti letto? Cosa prevede?

I tassi di ospedalizzazione, attualmente bassi e sotto controllo, sono ovviamente condizionati dalla quantità e velocità di diffusione dei contagi.

Molti sono i siciliani non ancora vaccinati, nemmeno con la prima dose. E’ scontro sociale tra chi ha il green pass e chi no. Tracciamo una differenza strettamente medica tra chi è vaccinato e chi no?

Bastano i numeri. Le persone che si sono vaccinate hanno una protezione stimata intorno al 90/95% per la variante Alfa (inglese) del 85/90% per la variante Delta.


Non sarebbe anche il caso, oltre a sostenere la vaccinazione, a chiedere di non fare assembramenti e ad utilizzare la mascherina?

Le norme di sicurezza di base non sono mai state messe in discussione: mascherina, non assembramenti e igienizzazione delle mani rimangono essenziali.


 Che autunno ci aspetta? Pare che la fascia di età dei ricoverati si sia pure abbassata.

I ricoveri anche se in misura contenuta, riguardano anche le fasce di età più giovani. La qualità di vita che ci attende in autunno è indissolubilmente legata alla velocità della campagna Vaccinale. Bisogna vaccinare almeno 80/85 % della popolazione per aspettarci un reale contenimento delle infezioni.



Medicina e Chirurgia | 2021-09-22 15:09:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Quando rivolgersi ad un neurochirurgo?

La visita neurochirurgica è volta alla valutazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi) o di disturbi che colpiscono la colonna...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1632320101-volkswagen-t-cross.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631775220-mr23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<